L’INEFFICIENZA DEI MEZZI DI TRASPORTO

di Giorgio Bresciani Sempre più persone si lamentano dei mezzi di trasporto che non funzionano. Al centro dell’insoddisfazione l’inefficienza e i costi troppo elevati e, nonostante questo continuo disappunto, non si registrano miglioramenti. Eppure le Regioni ricevono dallo Stato circa tre miliardi e 900 milioni di euro all’anno per il trasporto pubblico, come si può dedurre da uno studio effettuato dalle Ferrovie dello Stato. Chi si lamenta lo fa in particolar modo a causa dei ritardi di autobus e treni. Un problema che non riguarda solitamente le metropolitane, ritenute dagli…

LA PROSTITUZIONE MINORILE, UN PROBLEMA SOTTOVALUTATO

di Velia Bianconi a serie tv Netflix Baby, una delle più popolari tra gli adolescenti italiani, è sicuramente stata vista da molti studenti e studentesse in questa scuola. Non tutti però, sapranno che è tratta da una storia vera. Infatti è ispirata ad un caso del 2013 di prostituzione minorile, che tratta delle giovani prostitute provenienti dal quartiere tra i più ricchi di Roma, quello del Parioli. La serie tv ovviamente tratta in modo romanzato i fatti, raccontando di alcuni adolescenti che, pur conducendo una vita agiata e privilegiata, cercano…

Chiacchierata con un attore

di Enea Scolari Alessio Boni, famoso attore italiano originario di Sarnico (BG), si è presentato alla nostra scuola il 25 novembre 2019 in occasione della proiezione di un suo film: “Quando sei nato, non puoi più nasconderti” (2003), per regia di Marco Tullio Giordana. Dopo la proiezione, Boni è stato disponibile per una chiacchierata sul film e sulla sua carriera con gli oltre centocinquanta studenti presenti. Anche noi gli abbiamo posto personalmente qualche domanda. Qual è il film che hai più amato tra quelli che hai fatto? Innanzitutto premetto che…

Ti perdi e ti ritrovi, tutto questo nella musica

di Victor Laudy e Serena Tella “Perditi nella musica nel momento in cui ti appartiene”, canta Eminem nella sua canzone Lose Yourself. Ma quanto si perdono i giovani di oggi nella musica? E quale musica gli appartiene? Da un sondaggio effettuato in due classi prime e in due classi quinte del nostro Liceo, rispettivamente 1°A LES, 1°E LSU, 5°A LES e 5°E LSU, emerge che si “perdono” nella musica per buona parte della loro giornata: la maggioranza di loro passa mediamente dalle 3 alle 5 ore all’ascolto; nelle classi prime…

Infrangere la legge in nome della giustizia

di Marta Comai e Chaima Haid “La disobbedienza civile è il rifiuto da parte di un gruppo di cittadini o di un singolo individuo di obbedire ad una legge giudicata ingiusta”, questa è la definizione dataci dal vocabolario Treccani. Nel corso della storia sono stati molti i casi in cui una legge ingiusta è stata infranta. Nella cultura greca, culla della civiltà occidentale, tra VI e il V secolo a.C. si pensava che alla basa della vita dell’uomo ci fosse la legge. Socrate, filosofo per antonomasia, affermò che questa potesse…

La cattiva tecnologia del nuovo secolo

di Zarrien Chaudhary La maggior parte degli adolescenti oggi vive più nella vita virtuale che in quella reale. Ragazzi che svolgono tutte le loro attività attraverso Internet e spesso passano intere giornate in rete invece che uscire di casa: uno studio dell’Università di Firenze ci dice che il 21% degli adolescenti è sempre connesso, mentre il 22% ci passa dalle 5 alle 10 ore; tra le piattaforme utilizzate regolarmente al primo posto c’è WhatsApp,seguita daInstagram, Youtube e al quarto postoFacebook. Sono molto pochi gli adolescenti, quindi, che stanno lontani da questi dispositivi tecnologici, preferendoli…